domenica 18 maggio 2008

Da Siddharta...

"Molti anni dovetti impiegare per perdere lo spirito, disapprendere il pensiero, dimenticare l'unità. Non è forse come se lentamente e per grandi traviamenti iomi fossi rifatto, d'uomo, bambino, di saggio che ero, un uomo puerile? Eppure è stata buona questa via, e l'usignolo non è ancora morto nel mio petto. Ma che via fu questa! Son dovuto passare attraverso tanta sciocchezza, tanta bruttura,tanto errore, tanto disgusto e delusione e dolore, solo per ridiventare bambino e poter ricominciare da capo. Ma è stato giusto, il mio cuore lo approva, gli occhi miei ne ridono. Ho dovuto provare la disperazione, ho dovuto abbassarmi fino al più stolto di tutti i pensieri, al pensiero del suicidio, per poter vivere la grazia, per riapprendere l'Om, per poter di nuovo dormire tranquillo e risvegliarmi sereno. Ho dovuto essere un pazzo, per sentire di nuovo in mel'Atman. Ho dovuto peccare per poter rivivere. Dove può ancora condurmi il mio cammino? Stolto è questo cammino, va strisciando obliquamente, forse va in cerchio. Ma vada come vuole, io sono contento di seguirlo. (...)"E' bene" pensava "sperimentare personalmente tutto ciò che si ha bisogno di sapere. Che i piaceri mondani e la ricchezza non siano un bene, questo l'avevogià imparato da bambino. Saperlo, lo sapevo già da un pezzo; ma viverlo, l'ho vissuto soltanto ora. E ora lo so; lo so non solo con la mia mente, ma lo socoi miei occhi, col mio cuore, col mio stomaco. Buon per me, che lo so!"

5 commenti:

art883girl ha detto...

bellissimo questo libro di Hesse...
immedesimarsi riesce spontaneo, penso a tutti coloro che vanno oltre.
tu ragazza guadagni sempre punti, dopo di questa...
cmq ti preannuncio una cosa:
venerdi 23 maggio nn prendere impegni, il perchè lo saprai molto presto nel mio blog.
c'è un evento che nn potrai perdere!!! fra pochissimi giorni lo saprai ;)
bacione Ele.

Crazy Drile ha detto...

You're unique and unrepeatable
Please never change your way beautiful witch

Hiraeth ha detto...

@ art883girl: grazie cara che sei sempre così carina con me, ma a forza di guadagnar punti vincerò pur qualcosa prima o poi?! ih ih ih
Ho visto la locandina del tuo spettacolo, uff, non so se sono libera! :( mi spiace che sarei contenta di vederti on stage, se mi libero vengo, in caso contrario ti faccio già un enorme in bocca al lupo! ;)

@ Crazy Drile: You're not impartial my friend...thank you for all so nice words, don't fear, I'll never change, my way is written...

Carlotta ha detto...

Io questo libro non l'ho capito o per lo meno non ho capito per che' la gente lo ama tanto..
Ho lo stesso problema con altri libri..
Lo letto 1000 anni fa forse dovrei riprovarci ora che sono piu' saggia...

Hiraeth ha detto...

Beh non so, a me piace il fatto che fa riflettere e che ti regala dei capitolo piuttosto consolanti da usare come "pilloletta" nei momenti di emergenza, ma del resto, questo lo può fare anche una canzone...o una Guinness! :)