lunedì 8 settembre 2008

And now, the end is near...

And so I face, the final countdown


Finita quarta stagione di Grey's, quella che i civili vedono ora sui nostri schermi, io l'ho finita stasera. Grey's è stata un'ancora di salvezza. Ora ce ne saran delle nuove. A me quello che mi ha sempre incollato di questa serie, sono le riflessioni, e le ho lette ed elaborate tutte, alla fine di questa serie, tra tutte, mi dedico uno dei miei tanto amati Grey's Of The Day. Solo Per Me.

"Nella vita solo una cosa è certa, a parte la morte e le tasse. Per quanto cerchi di evitarlo, per quanto buone siano le tue intenzioni... commetterai degli errori... ferirai delle persone. Sarai ferito anche tu. E se mai volessi rimediare. C'è un unica cosa che si può dire.~
Perdona e dimentica. E' cosi che si dice. E' un buon consiglio ma non molto pratico. Quando qualcuno ci ferisce... vogliamo che soffra quanto noi. Quando qualcuno ha torto sul nostro contro, vogliamo avere ragione. Senza perdono, i vecchi debiti rimangono inestinti... le vecchie ferite, inguarite. E il massimo cui possiamo aspirare... è che un giorno... avremo la fortuna di dimenticare."

6 commenti:

Maraptica ha detto...

"E il massimo cui possiamo aspirare... è che un giorno... avremo la fortuna di dimenticare."
L'ultima frase è sacrosanta.
Allora ci vieni a trovare cara? :)

Baol ha detto...

Io credo che più che dimenticare scendiamo a patti con noi stessi e beviamo una birra insieme ai ricordi...

Maraptica ha detto...

Io non riesco Baol
a volte e per alcune situazioni...
neanche dopo anni.
Sono malata?! -.-

Hiraeth ha detto...

@ Maraptica: Certo cara, a ottobre! :)

@ Baol: Una cosa del genere, che poi non si può sempre combattere contro i mulini a vento...

isterika ha detto...

hiraeth, senti, sono sempre così d'accordo con te, ma tutto quello che scrivi rappresenta quel mio lato oscuro che in effetti esplode solo a tratti, che lascia alternare sprazzi di luce nel buio profondo. Mi auguro che anche a te giunga l'alba di tanto in tanto.

Hiraeth ha detto...

@ Isterika: Cara, ciascuno ha dentro di sè un lato oscuro, chi lo ha meno sviluppato e chi invece ne è vittima, come ho scritto altrove "ho una sopernova che aspetta di implodere dentro di me". Ecco facciamo che adesso l'alba non c'è mai, come nei paesi che stanno vicini al circolo polare, però se faccio questa considerazione in fondo sono ottimista, perchè dovrebbero esserci pure periodi nel quale il sole non tramonta mai...