martedì 20 gennaio 2009

Il paese dei Topi (tra il serio e il faceto)

Ordunque, sono due settimane che sfotto bellamente il mio migliore amico.
C'ha i topi in cantina, dice lui.
Al Jackie i topi gli fanno ribrezzo, a me no.
Che io li immagino quei bei topolini di campagna, col musetto simpatico, quelli che ci fanno anche i film.
Che poi a me la famiglia dei roditori (porcellini d'india, conigli, criceti, etc etc,) mi piace proprio come son fatti quegli animalini lì.
Jackie son dieci giorni che mi racconta sottovoce della sua cantina infestata, lui non he mai visto uno, eh, ma ci crede, e io dico che è normale che ci siano i topini nelle cantinette sotto livello suolo.
Fatto sta, che ho scoperto da ier l'altro, che sto nel paese dei Topi pure io.
Ieri che era domenica, mi alzo, vado a prendere una ricarica del telefono, rientro qua nella corte (non abbiamo il cortile, proprio corte, circondato)..e vedo un animalino che su due piedi ho pensato "ohhhh un gattino!", solo che i gattini non corrono così forte e non hanno le code così sottili.
(Jackie al telefono voleva esattamente, con metro alla mano, che gli comunicassi la stazza del roditore in oggetto!)
L'ho prontamente comunicato al Marco e al Dimi, loro han detto che è colpa che c'è stata la neve, e va beh.
Stamattina idem.
E il Marco che inserisce un altro tassello "Beh io ne ho visto uno, però era piccolo, si è infilato nel buco qua dalla macellaia!".
Ok. Io e il Compagno di Comune abbiamo fatto la nostra parte oggi, dovere urbano, per scongiurare pericolo topi in cortile: abbiamo sgomberato ogni sacco, ogni cosa, caricato tutto sulla Volvo (molto vintage) e fatto gita in discarica.
Esco un attimo oggi pomeriggio, sul far delle brume, qua a due passi c'è un arco, una specie di portico...
E lì un altro bel "gattino"... fischia!
Ok non ci si pensa più, mica sono fissata io coi topi, c'è gente che c'ha paura proprio, a me finchè non mi vengono a rosicchiare i piedi (escursus sociologico e antropologico fondato, la gente ha paura di tenere i piedi fuori dal letto per quello, perchè nei secoli bui, quando non c'era luce, quando non c'era igiene, i topi rosicchiavano le estremità dei dormienti) non mi danno poi così noia.
E qua si fa la raccolta differenziata, ore 00.30, decido di portare giù il sacco grigio dell'indifferienziato, che è un po' come l'Innominato...c'è un po' di tutto..insomma vado per buttarlo in strada insieme agli altri....
E ho interrotto una cena a tre, loro non si sono formalizzati.
Io ho un attimo sgranato gli occhi, gli ho augurato buon appetito e sono rientrata in casa covando il clou delle esclamazioni bergamasche che non so neanche dire a voce alta.
Se ghè, si va a cercare il pifferaio o cosa?

7 commenti:

leanne ha detto...

se può interessare, io ho due gatti che in appartamento si annoiano tantissimo...potrei farveli recapitare e si divertirebbero la faccia a cacciare i topi...che qua non ce n'è :)

ps: che mi sono dimenticata...visto che leggi benni..."saltatempo" l'hai letto!?
buona serata

Baol ha detto...

Beh...quando inizi a scambiarli per cani però preoccupati eh :D

Giovanni ha detto...

Belli i sorcini !!!
Ad ogni modo. W.P.Blatty nel suo "L'Esorcista", come prima manifestazione demoniaca parla di rumori in soffitta. La mamma della simpatica Regan pensa di avere topi in soffitta....
Attenta che il tuo amico non inizi a vomitare verde !!!

Hiraeth ha detto...

@ Leanne: Ah guarda, qua dico che non si annoierebbero mica i tuoi mici, (Melinda e...l'altro quello frocio non me lo ricordo come si chiama!), però insomma qua gatti ce ne sono pochi...ci sarà un suo perchè...poi senti sta cosa, te la chiedo a te che a me sembra assurda: qua nei terrazzi, per non fare entrare i gatti in casa, a pisciare o che ne so, lasciano delle bottiglie d'acqua. Dicono che così i gatti non entrano, io non l'avevo mai vista o sentita, e dire che mia mamma è una Gattara!!!!

@ Baol: Che misura canina devo utilizzare? uno da appartamento, un setter...o un alano?

@ Giovanni: I sorcini sì, lo dico sempre! Le pantagane un po' meno!
Qua l'unica che ha vomitato in un mese sono stata io con l'influenza o mezza indigestione....
Poi però, insomma, non mi fare questi commenti che sono tre giorni che mi faccio del cineforum a tema...."filmoni":

Silent Hill
Il diario di Ellen Rimbauer
30 giorni di Buio
28 settimane dopo
Imago Mortis...

Comincio allora a pensare che se dormo così bene e così tanto, sia il segno di una MIA possessione????

Leanne ha detto...

dai, poverino...willy soffre tantissimo di questa sua diversità...non mettiamolo in piazza che se no mi cade in depressione e mi si butta dal terrazzo :)
la storia delle bottiglie dell'acqua è comune anche dalle mie parti. lo facevano le mie nonne e lo fa anche mia mamma. tipo a natale ne ha messo una sfilza davanti al prespe esterno perchè i suoi gatti andavano a fare la pipi nel muschio, per dire. pare che il riflesso dell'acqua infastidisca i gatti e, di conseguenza, non si avvicinino. ti dirò che ai miei non gliene frega un cazzo della bottiglia..e vanno dove pare loro...però sembra che nella stragrande maggioranza dei casi funzioni. un po' antiestetico, ma piuttosto che sentire puzzadipipidigattoinamore sul tappeto...:)
saluti

Leanne ha detto...

dai, poverino...willy soffre tantissimo di questa sua diversità...non mettiamolo in piazza che se no mi cade in depressione e mi si butta dal terrazzo :)
la storia delle bottiglie dell'acqua è comune anche dalle mie parti. lo facevano le mie nonne e lo fa anche mia mamma. tipo a natale ne ha messo una sfilza davanti al prespe esterno perchè i suoi gatti andavano a fare la pipi nel muschio, per dire. pare che il riflesso dell'acqua infastidisca i gatti e, di conseguenza, non si avvicinino. ti dirò che ai miei non gliene frega un cazzo della bottiglia..e vanno dove pare loro...però sembra che nella stragrande maggioranza dei casi funzioni. un po' antiestetico, ma piuttosto che sentire puzzadipipidigattoinamore sul tappeto...:)
saluti

Baol ha detto...

Beh...se arrivano ad essere grandi come alani non credo ci sia la possibilità di scappare O_____o