giovedì 2 ottobre 2008

Fuori di testa. (Se l'ignoranza avesse le ali bisognerebbe dargli da mangiare con la fionda)

Mi meraviglio quasi di me che trovo il tempo e la voglia per scrivere due righe dedicate a chi non le merita, ma visto che l'altrui meschinità viene a toccare quello che ho di mio e privato e personale, il tempo vedo di trovarlo e un paio di parole ce le spendo dietro, perchè mi avete fatto incazzare. Io non voglio dare ulteriore corda a questa catena di Sant'Antonio. Il mio blog è quanto ho di più personale, è il mio sfogo, la mia terapia, la mia condivisione di cose belle e brutte, è una cosa mia che ho deciso di rendere pubblica per chi vuole avvicinarsi a me, per chi vuole fare un commento, conoscermi, se i miei commentatori diventano condivisori di blog, ben venga, è una cosa positiva. Quello che proprio non voglio è abbassarmi a commenti genere parete del cesso "Luca è uno stronzo / Scemo chi legge / la Serena è una puttana". Immagino che questa presa di posizione scatenerà altri commenti, se voialtri non avete proprio di meglio da fare, vomitate pure le Vostre invidie e gelosie su queste pagine, io le cancellerò. Poi vi passerà e troverete di meglio da fare. Passa a tutti. Panta Rei. La Vale ne ha già le palle piene.

2 commenti:

Giovanni ha detto...

Non sapevo che la Serena fosse una puttana ... sembrava tanto una brava ragazza ... ma guarda un po come va a rotoli il mondo ...

Hiraeth ha detto...

@ Gio: Mai fidarsi delle apparenze eh! ;)