sabato 15 novembre 2008

Findus & il cane part time

Come dicevo a Sarah, cane part-time.
Io non ho un cane, o meglio ne avevo una, ma per una sfortunata serie di contingenze non l'ho più potuta tenere e ora è diventata la cagnolina di una coppia di miei amici, sta meglio con loro che con me, hanno spazio, hanno bambini.
Io adoro i cani, se potessi, se avessi una casa più grande e le mie finanze non fossero così ballerine, ne avrei almeno due. Mi manca non avere un cane.
Ritengo che gli animali siano essere superiori, incapaci di tradire il tuo affetto e la tua fiducia, in grado di trasmetterti amore e devozione assolute, le persone non fanno altrettanto.
Allora niente, ci sono i miei vicini, una coppia di ragazzi giovanissimi, che stanno proprio dietro di me, stessa casa, i nostri appartamenti sono attaccati e hanno questo cagnolino, che ha tipo 6 mesi, Milo si chiama, è una creaturina agitatissima e affettuosa e ha delle orecchie che pare un cojote. Prima lo tenevano sempre in casa, poi gli è nata la bambina, e visto che lo spazio è già poco per tre, e Ginevra è neonata, lo tengono in giardino, ha spazio, ha la sua cuccia bella isolata e tutto, solo che Milo ne risente e sta sempre fuori a piangere e scodinzolare.
Io quando tornavo a casa la sera, mi fermavo sempre per una carezza o due paroline dolci...
Poi una domenica sera particolarmente uggiosa dentro e fuori, lo sentivo uggiolare e pensavo tra me e me quanto mi sarebbe piaciuto avere un cane vicino che mi facesse compagnia e a cui dare un po' d'affetto.
Allora, io che sono suonata, sono uscita, ho suonato da loro e gli ho chiesto se gli dava noia se mi portavo per un po' il loro cane a casa per giocare, loro erano solo contenti.
Quindi ora, quando sono un po' triste e ho bisogno di compagnia esco, lo tiro su dal cancello e lo porto nella mia maison per un po', gli ho regalato pure uno dei miei peluche maialino per giocare, gli faccio le coccole, facciamo un po' la lotta (è piccolino, ma è un esserino scalmanato come pochi!), gli allungo qualcosa da smangiucchiare, che i quadrupedi gradiscono sempre, e poi lo riporto a casa sua.
E dopo questi incontri mi rimane sempre un sorriso e un po' di serenità.
P.S. Le foto insomma, sono un po' così, ma è una gara ardua riuscire a tenere fermo Milo!


4 commenti:

Maraptica ha detto...

La migliore compagnia. Quella che non ti tradisce mai. :*

CyberMaster ha detto...

...bellissimo il canuzzo!

Giovanni ha detto...

Guarda Sarah! C'ha le orecchie, il muso, le zampe e la codaaa!!

Bello cane Vale!

Hiraeth ha detto...

@ Davvero, sai che stanotte me lo son presa a dormire con me! :)

@ Cybermaster: Grazie della visita e della porta aperta...

@ Gio: Soprattutto orecchie, tante...mi sa che mo lo vado a rapire un po'!