domenica 30 marzo 2008

Forlì - Ravenna 60 km minimo (country roads take me home...)

Già cominciare una specie di trasferta il venerdì pomeriggio e trovarsi all'incrocio dell'Adriatica con un bel container MSC davanti è una garanzia, ineccepibile proprio.
Che poi Forlì e il centro di Forlì mi piacciono da matti, che son proprio belli da passarci dei pezzi di venerdì ponmeriggio di ferie, poi se c'è la luce bella che c'è delle volte dopo che ha piovuto è ancora meglio.
Ecco, come riportano le più aggiornate mappe stradali italiane, la distanza tra Forlì e Ravenna è di circa 60 km. Che poi in mancanza di un dispositivo satellitare installato nella propria automobile, ci sono io che fungo da navigatrice, e io son proprio una Signora navigatrice, che tipo mi chiamano Tom Tom; e ieri sono stata così brava nell'assolvere a questo compito che ho riscritto ufficialmente su ogni piantina (adesso poi bisogna che lo comunico anche a Mappy, alla ViaMichelin e a Google Earth) la reale distanza tra Forlì e Ravenna, che la gente è stata ingannata, che dicono che son 27 chilometri, che tipo da Meldola (dove c'hanno delle bici belle, che io proprio non me ne intendo di bici e di ruote del 28 e telai del 58 e queste cose qua, ma mi rendo conto che certe bici son proprio belle, anche se il celeste Bianchi non mi piace molto, però tipo se una persona c'ha la passione per le bici e fa tutta questa strada per andare a prendere queste bici qua, vuol dire proprio che ne vale la pena e poi dopo una è anche contenta di vedere l'altrui contentezza per la due ruote in oggetto) a Classe, ci si mette un'ora e mezza di guida; che non basta mica prendere le indicazioni per Forlì e poi infilarsi sulla Ravegnana. La strada da Meldola a Classe passa in direttissima per Forlimpopoli, Capocolle di Bertinoro e PieveSestina di Cesena, chiaramente la Via Emilia, che come diceva il Guccio è come Tra la Via Emilia e il West con una puntata tra il Ronco e Cosina e Carpinello, che uno tipo può credere che sono luoghi della mente che non esistono, ma trust my words, son posti che esistono davvero e poi se tipo uno è fortunato imbocca la Cervese e poi dopo in qualche modo si va a finire a Coccolia. Che già ritrovarsi con il Mulino Spadoni sulla sinistra è un successo di quelli che sono il fu Livingstone può comprendere. Poi quando uno è proprio fortunatissimo riesce anche a trovare un piadinaro aperto, che in Romagna noi non ci si fa mancare niente, e allora tipo ci si può fermare en passant dal Guru a prendere i crescioni, che poi ha cambiato gestione e c'è questa signora piadinara che a me mi sembrava un po' fulminata, ma scambiar chiacchiere con la piadinara mentre aspetti il tuo crescione, beh è proprio una cosa da romagnoli, che se uno non lo è non può mica capirlo il sottile e molto easy piacere del portarsi a casa un crescione avvolto nella carta marrone, profumato e fragante, e abbinarci tipo gli Gnocchetti alla Sorrentina dei 4 Salti in Padella, (che poi la mia opera di conversione è un ulteriore innata soddisfazione, che poi tra un po' io tipo potrei smetter di lavorare e prendermi dei gran soldi dalla Findus e dalla Msc per la pubblicità sincera e di cuore e disinteressata che gli faccio) e innaffiare il tutto tipo con una bottiglia di Negramaro...beh dal mio misero punto di vista è trattarsi bene, che finchè si può, ci si tratti bene ad oltranza!





3 commenti:

Crazy Drile ha detto...

hey Aussie girl...how are u?
Is incredible but I was reading you'r chapter and I could undersatnd 70% of your Italian...maybe because my mother lenguage is spanish an sometimes they are similar...i dont know
Wherever the other 30% I really enjoyed your pictures and your own pics...and yeah! definitly I enjoyed your song Dirty old Town...you are great photographer but amazing writer and DJ.

A big Kangaroo kiss 4u Bella Ragazza

Sebastian
from Sydney, Australia

Hiraeth ha detto...

Hy Oi Guy! :) I'm fine, even if a bit dazed by the change of hour...the good is that we have more light in the evening now! And what about you?
It's really incredible that you can understand most I write because in my own blog I don't use a clean Italian but a lot of regional words and bad coniugation of verbs...
Thank you for all...I will change my playlist as soon with some new stuff...
I saw your latest pics, you are a very very good photographer too, very very nice all that cows! :) and so you came from Chile? interesting and painy history in your country, but also very proud and brave people...and surely great wines like Gato Negro, isn't it? Have a good evening! :)
Por la razón o la fuerza...

Anonimo ha detto...

Questo articolo è stato estremamente interessante, soprattutto perché ero alla ricerca di pensieri su questo argomento Giovedi scorso..