lunedì 25 agosto 2008

Nausea

Stasera ho la nausea. In effetti è da circa un mese che ne soffro. Conati di vomito che mi piegano a mezzo e mi strappano l'aria dai polmoni. Ho cercato di dare una motivazione plausibile a questi continui attacchi di nausea: il caldo, lo stress, i farmaci, bere a stomaco vuoto, tutte assolutamente legittime come cause. Beh stasera invece ho tipo trovato che c'è una causa ben precisa a cui non avevo pensato. E allora invece che continuare ad avere i conati ho cominciato proprio a vomitare bile, acido corrosivo per batterie potrebbe essere da quanto veleno ho dentro. Beh, per la nausea c'è il Plasil, un farmaco miracoloso, e per riempire lo stomaco c'ho un sacco di Heineken, così almeno diluisco un po' il veleno. A me mi fanno uno schifo immenso gli scarafaggi. Penso che mi avrebbe causato meno nausea trovarmene la casa invasa.

4 commenti:

Maraptica ha detto...

Si chiama gastrite
che poi diventa ulcera.
Il tutto causato da uno stato d'animo tutt'altro che sereno.
Smettila di metterci su la birra se non vuoi trovarti a 35 anni un buco nello stomaco.
:*

Hiraeth ha detto...

@ Maraptica: In effetti la possiamo pure chiamare gastrite nervosa, ma il problema è a monte...e a volte mi vien da pensare che arrivare a 35 anni non sia questo gran obiettivo...
:(

Maraptica ha detto...

Partoriamo gli stessi pensieri e le stesse perplessità...

Hiraeth ha detto...

Se uno + uno da due ne consegue che le menti malate partoriscono le stesse idee malate :)
un abbraccio